Home > Archivio News > Dettaglio News

27/05/2017

Volley giovanile: 1DG Femminile e Maschile, esperienza che fa crescere

Volley giovanile: 1DG Femminile e Maschile, esperienza che fa crescere
Verificare il proprio livello di gioco al cospetto di avversari più esperti e competitivi; migliorare dal punto di vista tecnico e mentale, imparando a stare in campo in gare molto difficili; provare ad alzare l’asticella del proprio impegno, comprendendo quanti sacrifici e quanta dedizione siano necessari per partecipare fruttuosamente a un torneo così duro: se erano questi gli obiettivi per i quali le rappresentative maschile e femminile della Polisportiva M Bari hanno partecipato al campionato di Prima Divisione Giovani, si può tranquillamente affermare che sono stati abbondantemente raggiunti, nonostante le non poche difficoltà tecniche incontrate e le tante sconfitte rimediate, comprese quelle, entrambe per 3-0 rimediate nell’ultimo turno, con la New Volley Polignano i volpini e con il Modugno Volley le volpine. Ma i frutti dell’esperienza maturata dai ragazzi in questa stagione, potranno certamente essere raccolti nel prosieguo della loro attività sportiva.

“Non posso che essere contento dei progressi compiuti dalle ragazze durante il campionato” – il commento di Michele Ballabene, head coach delle formazioni di pallavolo femminile della Polisportiva della volpe col pallone – “rispetto alle prime partite sono molto cresciute, arrivando spessissimo a mettere in grande difficoltà avversarie molto più esperte di loro, costringendole a sudare e non poco per batterle. Resta però ancora una distanza da colmare rispetto alle rivali per poter vincere più spesso e sta tutta nella cattiveria agonistica da mettere in campo nei momenti decisivi dei set, specialmente nelle parti finali di questi. Tante, troppe volte abbiamo perso frazioni in cui eravamo in grandissimo vantaggio solo perché è mancata la convinzione di chiudere, magari cominciando a commettere errori grossolani in situazioni di gioco semplici. Superare queste ansie ed esprimere costantemente il massimo delle nostre potenzialità è la sfida da cogliere e vincere sin dalla prossima stagione”.

Discorso che aderisce perfettamente anche al campionato disputato dai ragazzi di coach Pino Minafra. “Sapevamo sin dall’inizio che sarebbe stato un torneo difficile per noi” – il parere dell’allenatore delle squadre di volley maschile della società arancio-blu” – “considerato che molti dei nostri atleti pagavano rispetto agli avversari un gap di età e di esperienza che a questi livelli non è irrilevante. Sono comunque contento dell’entusiasmo con cui i ragazzi hanno affrontato questo campionato e dei miglioramenti tecnici, indiscutibili, che hanno ottenuto. Forse qualche risultato in più avremmo potuto conquistarlo, è mancata qualche vittoria che era alla nostra portata, ma sono sicuro che proprio in virtù dell’esperienza maturata quest’anno, potremo meglio figurare nella prossima stagione. A patto che i ragazzi riescano a compiere un ulteriore salto di qualità a livello mentale, organizzando con cura i loro impegni settimanali sulla base di allenamenti e partite: si cresce soltanto se si è costanti e rigorosi”.
 
 


Elenco News