Home > Archivio News > Dettaglio News

22/03/2019

Volley: Campionati CSEN, la vittoria è donna

Volley: Campionati CSEN, la vittoria è donna
È il rosa il colore del successo per la Polisportiva M Bari negli impegni agonistici della settimana nei campionati CSEN: nelle gare che vedevano impegnate le ragazze guidate dai coach Ballabene e Fischetti, nei tornei Under 18/20 e Under 14, sono arrivate vittorie altisonanti impreziosite da prestazioni eccellenti.

Squadra copertina della settimana è la formazione Under 18/20 che ha colto un’affermazione importante sul sempre ostico campo delle pari grado della Tris, riconquistando così la seconda piazza in graduatoria: 3-0 il punteggio in favore del team iscritto al campionato con il nome del glorioso Club Atletico Bari Volley, di cui la Polisportiva M Bari è in un certo qual modo erede. Grandissima soddisfazione anche e soprattutto per il modo in cui le ragazze hanno costruito, punto dopo punto, la vittoria: concentrate e determinate sin dalle prime battute, le atlete rappresentanti del club gialloblu hanno condotto la partita con piglio e autorità, mettendo brillantemente in mostra i notevoli progressi compiuti in stagione tanto sul piano tecnico quanto su quello mentale. La strada intrapresa è quella giusta, ora bisogna continuare a percorrerla con lo stesso impegno e la medesima dedizione.

Da applausi anche la prestazione della formazione under 14, che tra le mura amiche del liceo linguistico “Marco Polo” ha superato sempre con il massimo scarto le pari età dell’Adriatica Trani. Coach Ballabene ha ruotato tutto il roster a sua disposizione e le note più liete sono giunte proprio dalle atlete meno esperte, che, forti del contributo fondamentale delle compagne più abituate a gestire l’adrenalina della gara con i tre punti in palio, hanno potuto mostrare con tranquillità le loro doti e i loro progressi, sorprendendo per personalità. La terza vittoria per 3-0 su tre gare fin qui disputate proietta la rappresentativa del Club Atletico Bari Volley in vetta alla classifica a punteggio pieno.

Hanno dato il massimo anche i ragazzi impiegati nel torneo Open CSEN, una squadra fondamentalmente creata sull’ossatura dell’Under 16 vincitrice della pool B del campionato FIPAV, sulla quale sono stati innestati alcuni atleti più esperti, tra i quali nientemeno che coach El Moudden e il DS Marrone. Il loro impiego, lodevolissimo, non è stato però questa volta sufficiente a compiere l’impresa di superare la capolista Pugliart & Sport, impostasi per 3 set a 1 non senza qualche sofferenza. La squadra arancio-blu ha lottato con ardore, vendendo cara la pelle: per i più giovani del gruppo l’esperienza di avere a che fare con un clima anche agonisticamente “caldo” e con un match duro fisicamente e mentalmente è stata senza dubbio positiva. Meritatissima quindi la pizza premio-partita offerta dal DS Marrone, nonostante la sconfitta.
 


Elenco News